Home » Cosa fare a Kos: 3 attività a misura di bambini

Cosa fare a Kos: 3 attività a misura di bambini

di Federica

Kos è un’isola del Dodecaneso non solo nota per la sua movida, ma è anche una meta perfetta per una vacanza in Grecia con i bambini, anche molto piccoli. Dopo avervi parlato delle sue migliori spiagge per famiglie e dei villaggi dell’entroterra più belli dell’isola, in questo articolo vi consiglio cosa fare a Kos con bambini, in particolare tre attività ideali anche per i più piccoli. Pronti a partire con noi?

Cosa fare a Kos, 3 attività per bambini  

Mulino di Antimachia 

A due chilometri dall’aeroporto di Kos sorge il villaggio di Antimachia dove si può visitare l’ultimo mulino a vento funzionante in Grecia. La visita al mulino è gratuita e i bambini potranno vedere dal vivo come viene prodotta la farina e quali prodotti derivano da essa. Il mulino funziona completamente con la forza del vento, quindi per vederlo in funzione scegliete di visitarlo, se possibile, in una giornata ventosa. Quando l’abbiamo visitato noi non si muoveva una foglia! Visitare il mulino di Antimachia è una delle migliori attività da fare a Kos con bambini. Risalente al 19. secolo, era originariamente di proprietà del prete del villaggio che, dopo il forte terremoto del 1933, lo riportò in vita. Molte parti attuali sono di recentissima ristrutturazione (10 anni fa) e ne consentono il regolare funzionamento odierno. Pensate che in condizioni di vento favorevoli il mulino può produrre fino a 50 kg di farina al giorno! All’esterno del mulino vi è un caffè dove potrete assaggiare i biscotti prodotti con la farina locale, acquistare dolcetti di vario tipo e souvenir. C’è anche una zona con degli asinelli.

Per maggiori informazioni circa il mulino di Antimachia vi rimando alla pagina di Discovering Kos. E voi, avete mai visitato un mulino funzionante?

Vacanza Kos con bambini

Zia Natural Park

Nel bellissimo villaggio di Zia, alle pendici del monte Dikaios, vi consiglio il parco naturale Zia Natural Park, dove fare una passeggiata semplice adatta a tutta la famiglia, e osservare diversi tipi di animali. Il parco è aperto dalle 10 fino a mezz’ora dopo il tramonto, uno dei principali motivi per cui il villaggio di Zia è molto visitato. L’ingresso costa 4€ per gli adulti e 2€ per i bambini (anche di 1 anno). Sebbene la passeggiata sia facile, non è possibile entrare con il passeggino per via di numerosi gradini. Se venite con bimbi molto piccoli, vi consiglio quindi fascia o marsupio. Lungo il sentiero si trovano diversi animali, tra cui cervi e asini. In cima al parco vi è un bel playground (peccato non sia ombreggiato) e un bar con una terrazza panoramica sul mare e sulle verdi montagne di Kos. Continuando a salire troverete, poi, altalene e amache molto confortevoli. Ai nostri bimbi questo parco è piaciuto moltissimo. Ve lo consiglio assolutamente come una delle cose da fare a Kos con bambini di ogni età.

Cosa fare a Kos

Cosa fare a Kos: visitare Kos Town con bambini piccoli 

La capitale dell’isola di Kos è una vivace cittadina che merita di essere visitata durante una vacanza a Kos con bambini. Se viaggiate con bimbi piccoli (come il nostro caso) e alloggiate da tutt’altra parte dell’isola (cosa che vi consiglio), una delle cose da fare a Kos è visitare Kos Town in una giornata. Ecco qualche idea di cosa vedere a Kos Town in un giorno con i più piccoli. Iniziate il giro dal mercato centrale della città, la dimotikì agorà, un mercato coperto con spezie, dolci, liquori e frutta. Nonostante sia di ovvio richiamo turistico, potrete acquistare tanti prodotti tipici locali. A pochi passi dal mercato proseguite verso l’antica Agorà pubblica, dove sorgono resti archeologici ben conservati in uno spazio aperto e ad ingresso gratuito. Siete all’interno delle mura della città vecchia, e quindi un passaggio al famoso Platano di Ippocrate è d’obbligo. La tradizione vuole che qui il fondatore della medicina moderna tenesse le lezioni ai suoi allievi. La zona è pedonabile quindi tranquillamente percorribile con i bambini. Nella zona antistante al Platano sorge Plateìa Platànou, una piazzetta molto tranquilla per una passeggiata o una pausa caffè. Proseguendo verso il porto si trova il Castello dei Cavalieri (Castello di Neratzia), la cui costruzione risale al 14. secolo. Noi lo abbiamo trovato chiuso ma può sicuramente piacere a bambini in età di scuola elementare.

Cosa fare a Kos

Una delle cose da fare a Kos con bambini è sicuramente un’escursione in barca. Ce ne sono diverse che partono dal porto turistico di Kow Town. Noi abbiamo fatto l’escursione sulla barca di Nemo (questo è il link della loro pagina Facebook), da cui si può osservare un relitto che giace sul fondo del mare da oltre trent’anni. L’escursione è perfetta per i bimbi di ogni età perché potranno fantasticare con storie di pirati e navi affondate. Il costo è di 20€ /adulto, i bambini fino ai 4 anni non pagano (ps: a noi hanno fatto pagare solo due adulti, mi sembrava molto una cosa acchiappa-gente!). Il giro parte alle 18.30 e rientra al porto alle 20.30 dopo il tramonto. Prima del tramonto la barca fa una sosta nelle acque meravigliose di Pserimos per un bagno.

Vacanza Kos con bambini

Consiglio questo giro in barca anche a chi viaggia con bambini piccoli, non essendo molto lungo i più piccolini si lasciano intrattenere senza problemi. A bordo è possibile salire anche con passeggino. Sebbene sia un’attività turistica, ve la consiglio se volete fare qualcosa di entusiasmante per i più piccoli!

Kos Town ci è sembrata una città molto turistica, caratterizzata da un turismo prevalentemente di tipo nord europeo. Le vie centrali, soprattutto la zona del porto turistico, sono piene di locali frequentati da turisti nord-europei (cosa che a noi non piace quando viaggiamo in Grecia, perché amiamo la Grecia, quella vera). Tuttavia, Kos Town è una bella città, e allontanandosi dal centro scoverete angoli che la rendono, a mio parere, una Chora molto greca.

Se siete in vacanza a Kos con bambini piccoli e cercate un’alternativa alla spiaggia, queste tre attività sono da mettere in lista. In ultimo, vi lascio l’indirizzo di un playground coperto che abbiamo trovato per caso nel villaggio di Platani (a pochi km da Kos Town) e dove ci saremmo fermati volentieri se non fosse stato chiuso. Non ricordo il nome, ma vi lascio a questo link la posizione su Google Maps, sperando possa tornarvi utile se siete da queste parti.

Se questo articolo vi ha ispirato per la vostra prossima vacanza a Kos con bambini, fatecelo sapere nei commenti!

Potete seguirci anche sulle nostre pagine Facebook e Instagram per scoprire gite e viaggi con bambini in giro per il mondo!

Altri articoli correlati:

Vacanze a Kos con bambini: le migliori spiagge

Kos con bambini: dove mangiare

Cosa vedere a Kos: i villaggi dell’entroterra

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

Verified by MonsterInsights