Home » 15 viaggi con bambini piccoli all’estero tra Europa e mondo

15 viaggi con bambini piccoli all’estero tra Europa e mondo

di Federica

Ogni volta che siamo partiti per una nuova destinazione con i nostri bambini, che abbiamo chiuso la porta di casa alle nostre spalle per un luogo inesplorato, non si è trattato solo di un itinerario. Prima di tutto si è trattato di desideri ed emozioni, di voglia di scoprire e di metterci alla prova, di uscire dalla nostra routine, di creare memorie di famiglia e di “seminare” nel percorso di crescita dei nostri bambini. In quello che ci piace definire “crescere viaggiatori”, per noi e per i nostri figli, andando a scoprire mete di viaggi con bambini piccoli all’estero per aprirci al meraviglioso mondo che ci circonda fatto di diversità e di ricchezza.

Tutti i nostri viaggi con i bimbi sono stati una grande avventura e un andare oltre le nostre aspettative. Per questo motivo ho voluto raccogliere in questo articolo tutta la nostra esperienza di genitori viaggiatori, mettendo insieme i viaggi con bambini piccoli all’estero da fare prima che crescano troppo, senza timore, se avete voglia di esplorare il mondo con i vostri piccoli. Si tratta di 15 mete per viaggi con bambini piccoli in Europa e nel mondo vissute da noi con i nostri piccoli sin da quando erano neonati. Destinazioni perfette per viaggi in famiglia che lasceranno in voi ricordi indimenticabili.

Pronti a partire?

Viaggi con bambini piccoli all’estero: dove andare?

Prima di iniziare con le destinazioni che vi consigliamo per viaggi con bambini piccoli all’estero, ci tengo a smontare un preconcetto, che purtroppo esiste e con cui noi ci confrontiamo spesso viaggiando con due piccoli. Spesso si pensa (gli altri, non noi) che alcune destinazioni nel mondo non siano adatte per bambini piccoli. Quante volte, infatti, ci siamo sentiti dire: “ma non è lontano / pericoloso per un bambino che non ha neanche 3 anni?“. Partiamo dal presupposto che i bambini nel mondo crescono ovunque e che, escludendo situazioni obiettivamente di rischio e pericolo che nessun genitore desidera per i propri figli, ogni luogo può in teoria essere visitato con i bambini, con tempi ed esigenze a loro misura. Non credo sia corretto escludere destinazioni a priori solo perché con bambini al seguito. Se mamma e papà hanno voglia di esplorare il mondo, tutto (o quasi) è fattibile con un po’ più di organizzazione, attenzione, pazienza, lentezza e fiducia.

Ecco quindi i nostri consigli per 15 viaggi con bambini piccoli in Europa e nel mondo.

Dove andare con bambini piccoli in Europa

Iniziamo dal nostro bel vecchio continente, dove vi consigliamo sette destinazioni perfette per viaggi con bambini piccoli in Europa.

Lanzarote

Lanzarote è stato il nostro primo viaggio all’estero quando nostro figlio aveva 4 mesi. Una meta molto facile per i genitori alle prime armi con viaggi con neonati, per tre motivi principali. Innanzitutto la vicinanza: Lanzarote (e le Canarie in generale) si trova a solo 4 ore di aereo dall’Italia e consente di andare al caldo durante il nostro inverno senza fare un viaggio troppo lungo. Secondo motivo è proprio il clima: meta ideale per l’inverno, a gennaio a Lanzarote si trovano le temperature tipiche della nostra primavera, ed è possibile scoprire l’isola in manica corta e fare vita da spiaggia (il bagno, tuttavia, non lo consiglio in inverno, a meno che non siate temerari. L’oceano è decisamente freddo!). Inoltre, Lanzarote e le Canarie sono sicure dal punto di vista sanitario ed essendo meta di vacanze invernali per molti nord-europei (tedeschi e inglesi), a Lanzarote si trova di tutto per le famiglie.

Isola di Lanzarote Canarie con bambini in inverno vacanza al caldo non troppo lontanoAustria

Meta perfetta per viaggi con bambini piccoli in Europa, per diversi motivi. Intanto, la natura e l’accoglienza. In Austria si trovano tanti hotel a misura di famiglia e attività con grande attenzione rivolta ai più piccoli. Il nostro primo viaggio in Austria lo abbiamo fatto quando nostro figlio aveva poco più di un anno ed è stato un viaggio stupendo tra natura, relax e ritmi lenti. Abbiamo visitato la Carinzia, in particolare la zona di Jenig, vicina al confine italiano quindi comoda dal punto di vista logistico. Qui abbiamo trovato una natura rigenerante, ottimo cibo e calorosa accoglienza in un ambiente a misura di famiglie. Se state pensando a questa destinazione per un viaggio con bambini piccoli vi consiglio un soggiorno presso il Presslauer Berg Hotel, un family-hotel perfetto per le famiglie con piccoli viaggiatori al seguito. Qui c’è una piscina esterna, tanti giochi per i bambini, animali in una fattoria didattica e un contesto naturale circondato da montagne e perfetto per i più piccoli. Per un viaggio in Carinzia con bambini vi consiglio vivamente Presslauer Berg, per godere del vostro tempo in famiglia in armonia con la natura. Lo potete prenotare direttamente a questo link. 

Viaggio in Austria con bambino 1 anno in Carinzia

Slovenia

La Slovenia è un’altra meta che consiglio spesso per viaggi con bambini piccoli in Europa, se si vuole esplorare una terra piccola ma ricca di cose da fare. Meta ideale per chi ama la natura, le attività outdoor, terme e passeggiate, cascate e laghi ma anche la costa che non ha nulla da invidiare ad altri posti di mare. Il nostro primo viaggio in Slovenia lo abbiamo fatto ai 9 mesi di nostri figlio nella zona del lago di Bohinj, bellissimo, meno battuto e che non ha nulla da invidiare al più famoso lago di Bled. La Slovenia è anche una bellissima meta di mare e la sua costa regala scorci meravigliosi. Solo per citarne alcune, le cittadine costiere di Izola e Pirano sono dei veri gioiellini. Per darvi un’idea di quanto la Slovenia possa essere poliedrica, e non sia soltanto montagne e laghi, vi lascio questo articolo per scoprire la Slovenia con bambini dal mare facendo un’esperienza in barca a vela: Barca a vela con bambini, la nostra esperienza con bambini

Slovenia lago di Bled con neonati

Grecia

Sulla Grecia sono sicuramente più emotivamente coinvolta rispetto ad altre destinazioni per viaggi con bambini piccoli all’estero, essendo per noi una grande passione (legata alla sua lingua e cultura) e una seconda casa. La Grecia la visitiamo da vent’anni e anche con bambini piccoli è una meta meravigliosa da scoprire. E non soltanto per le sue isole, il mare e le spiagge, molte delle quali a misura di bambini piccoli, ma anche per la sua terraferma stupenda. La Grecia è tra i primi viaggi con bambini piccoli dove andare per scoprire una cultura ricchissima, accogliente e vicina al nostro modo di vivere. Dalle isole alla terraferma, la Grecia è perfetta per i primi viaggi con bambini piccoli in Europa. Naxos, Rodi, Kos, Creta, Paros, Peloponneso ed Epiro sono solo alcune delle zone di Grecia che vi invitiamo a visitare con bambini piccoli. Noi siamo grandi appassionati di Grecia, in questa sezione del blog trovate tante mete in questa nazione stupenda: Viaggi in Grecia con bambini

Cipro

A metà strada tra Occidente e Oriente, Cipro è una meta non troppo gettonata per il turismo italiano, ma io vi consiglio di considerarla seriamente per viaggi con bambini piccoli all’estero. Personalmente considero Cipro uno dei viaggi più belli fatti con i nostri figli. Anima greca, ma divisa tra due paesi (Grecia e Turchia), Cipro è un meraviglioso mix di culture e tradizioni. Meta ideale per una vacanza di mare, grazie al suo mare meraviglioso e le sue spiagge con sabbia bianca e finissima, soprattutto nella zona di Aghia Napa e dintorni. Meta ideale in ogni stagione, Cipro è perfetta da visitare in primavera e autunno. Soprattutto in autunno Cipro è ideale per fare il bagno al mare perché fa ancora molto caldo! Oltre al mare, Cipro è anche tanta storia, archeologia, montagne e villaggi tradizionali che la rendono un paese adatto ad un meraviglioso viaggio on the road.

Per scoprire il nostro viaggio a Cipro con bambini, in questo articolo trovate tutte le nostre tappe on the road:

Cipro, cosa vedere in 10 giorni

Cipro viaggio con bambini piccoli in Europa

Londra

La capitale britannica è senza dubbio uno dei viaggi con bambini piccoli in Europa da fare ad ogni età. Una città dal fascino cosmopolita con tantissime cose da fare con i bambini. Molte attrazioni e attività a Londra sono gratuite per i bambini, quindi perché non approfittarne e scoprire questa città con i vostri figli? Londra è immensa e se la si visita per pochi giorni con bambini piccoli vi consiglio di fare un itinerario di viaggio ben definito per selezionare le cose da vedere. Se venite con bambini molto piccoli (1 e 3 anni, come l’età dei nostri bimbi al momento del nostro viaggio) vi consiglio di non perdere i parchi e i playground, il Museo di Storia Naturale, il Tower Bridge e di godere dell’atmosfera incredibile di questa città. Non dimenticate poi Harry Potter e Hamleys, il negozio di giocattoli più famoso di Londra perfetto per i bambini.

Per prendere spunto, vi lascio questo Instagram reel con il nostro itinerario di 3 giorni a Londra con bambini piccoli.

Danimarca

La Danimarca è il paese delle fiabe di Anderson e dei Lego, e non c’è bambino che sin da piccolo non abbiamo giocato con i Lego. Quindi, tra i viaggi con bambini piccoli in Europa da fare almeno una volta nella vita c’è sicuramente un viaggio in Danimarca. Uno dei paesi più a misura di famiglie tra i tanti da noi visitati, dove tutto è a portata dei piccoli. Scoprirete il mondo Lego a Legoland e Legohouse, ma anche la vita dei vichinghi riproposta a misura di bambini in un perfetto ambiente bucolico nella cittadina di Ribe, la più antica della Danimarca. Nel sud del paese non perdete le infinite distese di sabbia sull’isola di Fanø, affacciata sul Mare del Nord dove i bambini si divertono con pochissimo. E poi ancora la bellissima città di Vejle con la sua architettura e il suo design, e Fredericia, una cittadina dove la vita scorre lenta. In Danimarca inoltre, si trovano ovunque playground incredibili a misura dei più piccoli. Pensate che ogni playground cittadino che abbiamo trovato era dotato di cancello per garantire la sicurezza dei più piccoli! Sarebbe da averli così anche noi, non credete? Per scoprire il nostro viaggio in Danimarca con i bambini, vi lascio l’articolo dedicato: Cosa vedere in Danimarca in 7 giorni

Viaggi con bambini piccoli Europa Danimarca con bambini piccoli

Dove andare con bambini piccoli nel mondo

Dopo aver parlato delle mete per viaggi con bambini piccoli in Europa, veniamo alle destinazioni per viaggi con bambini piccoli nel mondo che vi consiglio di prendere in considerazione se avete voglia di osservare mondi diversi, allargare i vostri orizzonti e vivere avventure entusiasmanti con i vostri bambini.

Florida

La Florida è stata per noi un viaggio meraviglioso perché è stato il primo viaggio intercontinentale con nostro figlio di 5 mesi. Perché scegliere la Florida per un viaggio con neonati? Perché è uno dei viaggi con bambini piccoli all’estero più facili, una meta sicura dal punto di vista igienico-sanitario, calda durante il nostro inverno e perché permette di fare un viaggio on the road non troppo pieno di cose da vedere. Gli Stati Uniti, poi, sono una meta molto a misura di famiglie, gli americani amano le famiglie numerose e sono amichevoli e cordiali. In Florida si trova di tutto per i neonati, c’è un flair di vita molto rilassato e pacato, ed è perfetta per un viaggio on the road soft. Potrete visitare la vibrante Miami, lo spettacolo naturale delle Everglades, i parchi divertimento di Orlando, il Kennedy Space Center che è un’avventura stratosferica per genitori e bambini, le spiagge di borotalco di Sarasota e Siesta Key sulla costa del Golfo, e le mitiche isole Keys. 

Per scoprire il nostro viaggio in Florida con neonato a bordo, questo è l’articolo: Florida con bambini, itinerario di due settimane con neonato. 

Florida con neonato Kennedy Space Center Cape Canaveral

Mi raccomando, non partite mai senza assicurazione di viaggio con i vostri bambini, sia in Europa che nel mondo.

Per i lettori di Viaggiatorisicresce è riservato un codice sconto del 10% su qualunque polizza viaggio con Columbus Assicurazioni. A questo link potete acquistare la vostra assicurazione di viaggio Columbus con il 10% di sconto (oppure inserendo il codice sconto BTG032 in fase di acquisto).

 

Emirati Arabi

Tra i viaggi con bambini piccoli all’estero da fare almeno una volta nella vita, indubbiamente vi consiglio gli Emirati Arabi. La futuristica Dubai e la capitale Abu Dhabi sono mete perfette per chi viaggia con neonati e bambini piccoli. Uno dei viaggi con bambini piccoli nel mondo in cui si trovano servizi e strutture molto occidentali, organizzate e pulite. In entrambe le città tutto è a misura di famiglie con bambini, anche se si tratta di città molto grandi e dispersive, qui non manca nessun servizio. Se siete amanti dei parchi divertimenti, a Dubai c’è l’imbarazzo della scelta. Un viaggio negli Emirati è un viaggio sfavillante in una cultura diversa pur non troppo distante dai “canoni occidentali”, per i genitori che vogliono fare pian piano il passo verso il mondo. Inoltre, se pensiamo che con solo 6 ore di volo dall’Italia si può fare una vacanza al caldo in inverno, allora gli Emirati Arabi sono una destinazione da prendere in considerazione con i piccoli. In ultimo, qui potrete scoprire il magico mondo del deserto con i vostri piccoli.

Deserto di Dubai con bambini piccoli

Seychelles

Le Seychelles sono state per noi una vera sorpresa, un viaggio che ci ha aperto gli occhi su una destinazione che solitamente si associa alla luna di miele e al lusso, ma che invece è perfetta per le famiglie con bambini piccoli. Mare dai colori mozzafiato, rocce granitiche e spiagge di sabbia bianchissima, tartarughe giganti e una cultura super accogliente: le Seychelles sono uno dei viaggi con bambini piccoli all’estero da fare se amate le mete tropicali e il mare da sogno. Noi le abbiamo visitate ai 16 mesi di nostro figlio con un viaggio itinerante tra le isole principali soggiornando in guest house, per non rinunciare alle comodità di chi viaggia con bambini piccoli ma anche al contatto con la cultura locale più autentica. Vi dirò di più, dopo averle visitate con nostro figlio di 16 mesi ci siamo resi conto che le Seychelles sono perfette anche con bambini più piccoli. A livello sanitario sono sicure, c’è poco fuso orario e consentono di fare un viaggio in una natura prorompente e lussureggiante. Per scoprire le Seychelles con bambini piccoli questo è l’articolo che fa per voi: Seychelles con bambini, dove andare, cosa fare dove dormire.

Viaggi con bambini piccoli all'estero

Maldive

Il sogno tropicale per eccellenza, a misura di famiglie con bambini piccoli. Che sia resort o guest house (quest’ultima la soluzione da noi scelta per il nostro viaggio), le Maldive sono una paradiso per le famiglie con bambini piccoli per colori, natura, mare e spiagge. Uno dei viaggi con bambini piccoli nel mondo che consiglio di fare se amate le mete tropicali e per conoscere una cultura completamente diversa. Noi abbiamo amato le Maldive per averle vissute in guest house su un’isola locale di pescatori. Ve lo dico: un viaggio alle Maldive in guest house non è per tutti e richiede parecchio adattamento, soprattutto se con bambini piccoli, ma è un viaggio che rimane nel cuore grazie all’incontro più vero con gli abitanti di questa terra, di cui – erroneamente – si pensa sia solo mare meraviglioso e niente altro. Questo è il nostro approfondimento sulle Maldive: Maldive in guest house, cosa sapere prima di partire

Viaggi con bambini piccoli all'estero

Vietnam 

Se sognate terre lontane con i vostri bambini e con una cultura totalmente diversa, non posso che consigliarvi un viaggio nel sud-est asiatico, e in particolare in Vietnam. Un paese molto accogliente per le famiglie, seppur con le sue particolarità, uno dei viaggi con bambini piccoli nel mondo da fare se si desidera uscire dalla propria zona di confort. In generale, il sud-est asiatico è per antonomasia il continente dei bambini e dei sorrisi e il Vietnam lo conferma. In questo paese scoprirete una cultura millenaria, città caotiche come Hanoi ma anche angoli di estrema pace tra le risaie e i villaggi remoti dove vivono tribù locali, come ad esempio nella regione di Mai Chau nel nord del paese. La magia delle lanterne di Hoi An, dove tuffarsi in una tradizione antichissima, che colora ogni angolo della città, e dove è possibile fare laboratori manuali con i bimbi per costruire la propria lanterna ricordo. Un viaggio che ci porta ad osservare stili di vita estremamente diversi, ma che proprio per questo rappresenta un’enorme fonte di ricchezza. Per scoprire come organizzare un viaggio in Vietnam con bambini piccoli, vi lascio questi due link utili:

Vietnam con bambini, itinerario e cosa vedere i 12 giorni

Come organizzare un viaggio in Vietnam con bambini 

Viaggi con bambini piccoli all'estero

Cambogia

Quando si parla di viaggi con bambini piccoli all’estero, sicuramente la Cambogia non è tra i primi paesi che vengono in mente, soprattutto se con bambini sotto i 3 anni. Anzi, tra tutti i viaggi di cui ho raccontato, questo è stato quello che più di tutti è legato a pregiudizi perché considerato come paese pericoloso per un viaggio con bambini piccoli. Eppure, la Cambogia è stato per noi tra i viaggi più belli, appaganti ed entusiasmanti in assoluto con i nostri bambini. La Cambogia con bambini piccoli è un viaggio impegnativo, ma proprio per questo così arricchente e indimenticabile. I nostri bimbi avevano (quasi) 2 anni e 4 anni al momento del viaggio. La Cambogia è un paese molto piccolo ma estremamente ricco, e non pensate che sia soltanto le rovine di Angkor, perché la Cambogia con bambini merita di essere vissuta per la sua diversità. La Cambogia è tante cose: la meraviglia delle rovine di Angkor, la giungla delle regioni più remote ad ovest dove incontrare gli elefanti nel loro habitat naturale; è terra rossa battuta dove si incontrano etnie locali che svolgono una vita completamente diversa da quella nostra, é Mekong e vita rurale immersa tra le piantagioni di caucciù e di pompelmo, ma è anche fermarsi ad angoli di strada dove le famiglie vivono con niente e ti accolgono con grandi sorrisi. Pensate vedere tutta questa diversità con i bambini che insegnamento enorme può essere!

Se vi interessa la Cambogia con bambini, date un occhio a questo articolo: Viaggio in Cambogia con bambini, itinerario di 12 giorni

Viaggio Cambogia con bambini piccoli Rive del Mekong Kampi

Singapore

Uno dei viaggi con bambini piccoli all’estero facili perché Singapore, al contrario di molte metropoli asiatiche, è anche un condensato di caratteristiche occidentali per ordine, rigore, pulizia ed efficienza, che la rendono facilmente vivibile con i piccoli al seguito.

Singapore è spesso associata ad uno scalo lungo durante un viaggio verso est, e vale la pena dedicarle del tempo perché è strabiliante e perfettamente a misura di bambini piccoli. Noi l’abbiamo vista velocemente durante uno scalo lungo, ma Singapore con i bambini è incredibile per la miriade di attività che si possono svolgere in famiglia. Unica nota dolente: Singapore è carissima!

Viaggi con bambini piccoli all'estero Singapore con bambini

Istanbul

Come ultimo consiglio per viaggi con bambini piccoli nel mondo vi cito Istanbul. Una città poliedrica, a metà strada tra Oriente e Occidente, affascinante e nostalgica, noi abbiamo amato Istanbul. Con i bambini ci siamo stati in occasione di uno scalo lungo e abbiamo rivisto la Moschea Blu e la Moschea di Aghia Sofia, ma l’avevamo visitata tanti anni fa durante sei intensi giorni e non vediamo l’ora di tornarci. Istanbul è molto consigliata perché è vicina all’Italia ma consente di fare un salto in una cultura molto diversa ed affascinante. Qui vi lascio qualche consiglio se passate da Istanbul durante uno scalo lungo: Scalo lungo a Istanbul, cosa vedere in poche ore.

Istanbul Viaggi con bambini piccoli mondo

Vi abbiamo ispirato a prendere in considerazione nuove mete per viaggi con bambini piccoli in Europa e nel mondo? Fatecelo sapere nei commenti, e condividete questo articolo con altri genitori viaggiatori che vogliono scoprire il mondo con bambini piccoli!

Se, invece, avete bisogno di supporto nella creazione del vostro itinerario di viaggio con bambini, offriamo anche consulenze viaggi e itinerari disegnati su misura delle vostre esigenze, ovviamente sulla base della nostra esperienza di famiglia viaggiatrice. Per maggiori informazioni in merito, potete scriverci a info@viaggiatorisicresce.it

E mi raccomando, seguiteci su Instagram per scoprire i nostri viaggi on the road con bambini. 

Ultimi articoli dal blog:

Accessori per viaggi con bambini: carrello pieghevole Fuxtec

Templi di Angkor in Cambogia, consigli utili per la visita

Zagoria, cosa vedere in una Grecia insolita e autentica

Jet lag e bambini piccoli, come gestire il fuso orario

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

2 comments

Marocco 21 Marzo 2024 - 22:57

Bellissimo blog! Grazie per aver condiviso questo fantastico articolo.

Rispondi
Federica 10 Aprile 2024 - 13:09

Grazie mille!

Rispondi

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

Verified by MonsterInsights